Medicina


Come viene trattata l'appendicite?

Una volta che una diagnosi di appendicite è fatta, un'appendicectomia viene di solito eseguita. Gli antibiotici sono quasi sempre iniziato prima della chirurgia e, non appena si sospetta appendicite.

C'è un piccolo gruppo di pazienti in cui l'infiammazione e l'infezione di appendicite sono miti e localizzato in una piccola area. Il corpo è in grado non solo di contenere l'infiammazione e l'infezione, ma per risolvere il problema, oltre. Questi pazienti di solito non sono molto malati e migliorare durante diversi giorni di osservazione. Questo tipo di appendicite è chiamato “appendicite confinata” e possono essere trattati con soli antibiotici. L'appendice può o non può essere rimosso in un secondo momento.

Occasionalmente, una persona non può vedere il loro medico fino appendicite con la rottura è stato presente per molti giorni o addirittura settimane. In questa situazione, un ascesso si è costituita di solito, e la perforazione appendicolare può avere chiuso oltre. Se l'ascesso è piccolo, inizialmente può essere trattata con antibiotici; tuttavia, l'ascesso di solito richiede drenaggio. Una fuga di solito viene inserito con l'aiuto di una ecografia o TAC che può determinare la posizione esatta del ascesso. L'appendice viene rimosso alcune settimane o mesi dopo l'ascesso si è risolto. Questo viene chiamato un intervallo di appendicectomia ed è fatto per prevenire un secondo attacco di appendicite.

Come è un fatto appendicectomia?

Nel corso di una appendicectomia, un'incisione 2-3 pollici di lunghezza è fatto attraverso la pelle e gli strati della parete addominale nella zona dell'appendice. Il chirurgo entra nell'addome e cerca l'appendice, di solito si trova nell'addome in basso a destra. Dopo aver esaminato la zona intorno l'appendice per essere certi che nessun problema aggiuntivo è presente, l'appendice viene rimosso. Questo viene fatto liberando l'appendice dal suo attaccamento alla all'addome e al colon, taglio l'appendice dal colon, e il cucito sopra il foro nel colon. Se è presente un ascesso, il pus può essere esaurito con drenaggi (Tubi di gomma) che vanno dal ascesso e fuori attraverso la pelle. L'incisione addominale è quindi chiusa.

le tecniche più recenti per rimuovere l'appendice implicano l'uso del laparoscopio. Il laparoscopio è un sottile telescopio collegato ad una videocamera che permette al chirurgo di ispezionare l'interno dell'addome attraverso una piccola puntura ferita (invece di una incisione più ampia). Se l'appendicite si trova, l'appendice può essere rimosso con appositi strumenti che può essere passato nell'addome, proprio come il laparoscopio, attraverso la puntura di piccole ferite. I vantaggi della tecnica laparoscopica includono un minor dolore post-operatorio (poiché gran parte del dolore post-operatorio viene da incisioni) e una ripresa più veloce. Un ulteriore vantaggio della laparoscopia è che permette al chirurgo di guardare all'interno dell'addome per fare una diagnosi chiara nei casi in cui la diagnosi di appendicite è in dubbio. Per esempio, laparoscopia è particolarmente utile nel periodo mestruale donne in cui la rottura di una cisti ovarica può simulare l'appendicite.

Se l'appendice non è rotta (perforato) al momento della chirurgia, il paziente generalmente viene inviata a casa dall'ospedale in uno o due giorni. I pazienti la cui appendice è perforata in genere sono più malati rispetto ai pazienti senza perforazione. Dopo l'intervento chirurgico, la loro degenza in ospedale è spesso prolungata (quattro a sette giorni), soprattutto se si è verificato peritonite. antibiotici per via endovenosa sono indicati in ospedale per combattere l'infezione e contribuire alla risoluzione di qualsiasi ascesso.

Occasionalmente, il chirurgo può trovare una appendice di aspetto normale e nessuna altra causa per il problema del paziente. In questa situazione, il chirurgo può rimuovere l'appendice. Il ragionamento in questi casi è che è meglio rimuovere un appendice di aspetto normale che a perdere e non curare adeguatamente un caso precoce o lieve di appendicite.