Medicina


Qual è il trattamento per il lupus eritematoso sistemico?

Non esiste una cura definitiva per il LES. L'obiettivo del trattamento è quello di alleviare i sintomi e proteggere gli organi da infiammazione diminuzione e / o il livello di attività autoimmune nel corpo. Molte persone con sintomi lievi possono non richiedono alcun trattamento o solo corsi intermittenti di farmaci anti-infiammatori. Quelli con più gravi malattie che comportano danni a organi interni(di) possono necessitare di dosi elevate di corticosteroidi in combinazione con altri farmaci che sopprimono il sistema immunitario del corpo.

Le persone con LES hanno bisogno di più riposo durante i periodi di malattia attiva. I ricercatori hanno riferito che la qualità del sonno poveri era un fattore significativo nello sviluppo di fatica nelle persone affette da SLE. Tali relazioni sottolineano l'importanza per le persone ei medici per affrontare la qualità del sonno e l'effetto della depressione sottostante, mancanza di esercizio fisico, e strategie di coping self-care per la salute globale. Durante questi periodi, attentamente esercizio prescritto è ancora importante per mantenere il tono muscolare e la gamma di movimento delle articolazioni.

Antinfiammatori non steroidei farmaci (FANS) sono utili nel ridurre l'infiammazione e il dolore nei muscoli, articolazioni, e altri tessuti. Esempi di FANS comprendono l'aspirina, ibuprofene (Motrin), naproxen (Naprosyn), e sulindac (Clinoril). Poiché la risposta individuale ai FANS varia, è comune per un medico per provare diversi FANS per trovare quello più efficaci con i minori effetti collaterali. Gli effetti collaterali più comuni sono mal di stomaco, dolore addominale, ulcere, e anche ulcera sanguinante. I FANS sono solitamente assunte con il cibo per ridurre gli effetti collaterali. A volte, farmaci che prevengono le ulcere tenendo FANS, come misoprostolo (Cytotec.), sono somministrati contemporaneamente.

I corticosteroidi sono più potente di FANS nel ridurre l'infiammazione e ripristinare la funzione quando la malattia è attivo. I corticosteroidi sono particolarmente utili quando gli organi interni sono influenzati. Corticosteroidi può essere somministrato per via orale, iniettato direttamente nelle fughe e di altri tessuti, o somministrato per via endovenosa. Sfortunatamente, corticosteroidi hanno gravi effetti collaterali se somministrato in dosi elevate per periodi prolungati, e il medico cercherà di monitorare l'attività della malattia al fine di utilizzare le dosi più basse che sono sicuri. Gli effetti collaterali dei corticosteroidi comprendono l'aumento di peso, assottigliamento delle ossa e la pelle, infezione, diabete, gonfiore del viso, cataratta, e la morte (necrosi) dei tessuti in grandi articolazioni.

Idrossiclorochina (Plaquenil) è un farmaco antimalarico trovato per essere particolarmente efficace per le persone SLE con fatica, coinvolgimento della pelle, e le malattie comuni. Coerentemente tenendo Plaquenil può prevenire flare-ups di lupus. Gli effetti collaterali sono rari ma comprendono la diarrea, mal di stomaco, e con gli occhi a base di pigmenti modifiche. cambiamenti Eye-pigmento sono rari, ma tenuti sotto controllo da un oculista (l'oculista) durante il trattamento con Plaquenil. I ricercatori hanno scoperto che Plaquenil significativamente diminuito la frequenza dei coaguli di sangue nelle persone affette da lupus sistemico. Inoltre, l'effetto sembra indipendente di soppressione immunitaria, il che implica che Plaquenil può direttamente intervenire per prevenire i coaguli di sangue. Questo affascinante studio mette in evidenza un motivo importante per le persone e ai medici di prendere in considerazione Plaquenil per l'uso a lungo termine, specialmente per quelle persone che sono a SLE qualche rischio di coaguli di sangue nelle vene e arterie, come quelli con gli anticorpi antifosfolipidi (cardiolipina anticorpi, lupus anticoagulante, e di falsi positivi ricerca sulle malattie veneree test di laboratorio). Ciò significa non solo che Plaquenil riduce la possibilità di ri-razzi di SLE, ma può anche essere utile in più fluido il sangue per prevenire la coagulazione eccessiva del sangue anomali. Plaquenil è comunemente usato in combinazione con altre terapie per il lupus.

Per la malattia della pelle resistente, altri farmaci antimalarici , come la clorochina (Aralen) o quinacrine, sono considerati e può essere utilizzato in combinazione con idrossiclorochina. farmaci alternativi per la malattia della pelle sono l'acido retinoico e dapsone (Retin-A). Retin-A è spesso efficace per una forma rara simili a verruche di malattia della pelle lupus. Per la malattia della pelle più gravi, farmaci immunosoppressori sono considerati come descritto di seguito.

I farmaci che sopprimono l'immunità (farmaci immunosoppressori) sono chiamati anche farmaci citotossici. farmaci immunosoppressori sono usati per il trattamento di persone con le manifestazioni più gravi del LES, come i danni a organi interni(di). Esempi di farmaci immunosoppressivi includono metotressato (Rheumatrex, Trexall), azatioprina (Imuran.), ciclofosfamide (Cytoxan), clorambucil (Leukeran.), e ciclosporina (Sandimmune). Tutti i farmaci immunosoppressori possono seriamente deprimere la conta delle cellule del sangue e aumentare i rischi di infezione e sanguinamento. Altri effetti collaterali sono specifici per ogni farmaci. Per esempi, Rheumatrex possono causare tossicità epatica, mentre Sandimmune possono alterare la funzione renale.

Negli ultimi anni, micofenolato mofetile (CellCept) è stato usato come un efficace farmaco per il lupus, in particolare quando è associata a malattia renale. CellCept è stata utile per invertire attivo lupus malattia renale (lupus malattia renale) e nel mantenimento della remissione dopo che è stato stabilito. Il suo profilo inferiore di effetti collaterali ha un vantaggio rispetto ai tradizionali farmaci immuno-soppressione.

Nei pazienti affetti da LES con il cervello gravi o malattie renali, plasmaferesi (un processo di rimozione e trattamento del sangue prima di essere restituita al corpo) a volte è utilizzato per rimuovere gli anticorpi e altre sostanze immunitarie dal sangue di sopprimere l'immunità. Raramente, persone con il LES possono sviluppare livelli di piastrine seriamente basso, aumentando così il rischio di eccessivo sanguinamento e spontanea. Dal momento che la milza si crede di essere la sede principale di distruzione piastrinica, rimozione chirurgica della milza è talvolta eseguita per migliorare i livelli delle piastrine. Altri trattamenti hanno incluso la plasmaferesi e l'uso di ormoni maschili. La plasmaferesi è stata utilizzata anche per eliminare le proteine (crioglobuline) che possono portare a vasculite. danni renali allo stadio terminale da SLE richiede la dialisi e / o di un trapianto di rene.

Ricerca più recente indica i benefici di rituximab (Rituxan) nel trattamento di lupus. Rituximab è un anticorpo infuso per via endovenosa che sopprime una cella particolare dei globuli bianchi, le cellule B, diminuendo il loro numero in circolazione. Le cellule B sono stati trovati a svolgere un ruolo centrale nell'attività lupus, e quando sono soppresse, la malattia tende alla remissione. Ciò può particolarmente utile per le persone con malattie renali.

Gli scienziati inoltre hanno trovato che la supplementazione a basso dosaggio nella dieta con omega-3 oli di pesce può aiutare i pazienti con lupus, diminuendo l'attività della malattia ed eventualmente riducendo il rischio della malattia di cuore.