Medicina


Qual è il trattamento per l'ascite?

Il trattamento di ascite in gran parte dipende dalla causa sottostante. Per esempio, carcinosi peritoneale o ascite maligna possono essere trattati con resezione chirurgica del cancro e la chemioterapia, mentre la gestione di ascite correlate a scompenso cardiaco è diretto verso il trattamento di insufficienza cardiaca con la gestione medica e le restrizioni dietetiche.

A causa di cirrosi epatica è la principale causa di ascite, sarà l'obiettivo principale di questa sezione.

Dieta

Gestione ascite nei pazienti con cirrosi in genere implica di limitare l'assunzione di sodio nella dieta e l'uso di diuretici (acqua pillole). Restrizione di sodio nella dieta (sale) l'assunzione a meno di 2 grammi al giorno è molto pratico, di successo, e ampiamente raccomandato per i pazienti con ascite. Nella maggior parte dei casi, questo approccio deve essere combinato con l'uso di diuretici come restrizione di sale è in genere non solo un modo efficace per il trattamento di ascite. La consultazione con un esperto di nutrizione per quanto riguarda restrizione di sale ogni giorno può essere molto utile per i pazienti con ascite.

Farmaci

Diuretici acqua e aumentare l'escrezione di sale dai reni. I dosaggi raccomandati diuretico nella cornice di ascite epatiche correlate è una combinazione di spironolattone (Aldactone.) e furosemide (Lasix). Singola dose giornaliera di 100 milligrams of spironolactone and 40 mg di furosemide è la solita dose iniziale raccomandata. Questo può essere aumentata gradualmente fino a ottenere risposta adeguata al dosaggio massimo di 4milligrammi di spironolattone eand 160 mg di furosemide, fintanto che il paziente può tollerare l'aumento di dose senza effetti collaterali. Prendendo questi farmaci insieme al mattino è in genere consigliato di evitare la minzione frequente durante la notte.

Paracentesi terapeutica

Per i pazienti che non rispondono bene al o che non tollerano il regime di cui sopra, frequenti paracentesi terapeutica (un ago con cura è posta nella zona addominale, in condizioni sterili) può essere eseguita per rimuovere grandi quantità di liquidi. A pochi litri (fino 4 a 5 l) di liquido può essere rimosso in sicurezza con questa procedura ogni volta che. Per i pazienti con ascite maligna, Questa procedura può anche essere più efficace di utilizzare diuretico.

Chirurgia

Per i casi più refrattari, procedure chirurgiche possono essere necessari per controllare l'ascite. Transgiugulare shunt intraepatico portosistemico (TIP) è la procedura avviene attraverso la vena giugulare interna (la vena principale del collo) in anestesia locale da un radiologo interventista. Uno shunt è posto tra il sistema venoso portale e il sistema venoso sistemico (vene ritorno del sangue al cuore), riducendo così la pressione portale. Questa procedura è riservata ai pazienti che hanno una risposta minima di accanimento terapeutico. E 'stato dimostrato di ridurre l'ascite e sia limitare o eliminare l'uso di diuretici nella maggioranza dei casi, eseguiti. Tuttavia, è associata a complicanze importanti, quali l'encefalopatia epatica (confusione) ed anche la morte.

posizionamenti shunt più tradizionali (shunt peritoneo e shunt sistemico portosistemico) sono stati sostanzialmente abbandonati a causa del loro alto tasso di complicanze.

Trapianto di fegato

Infine, trapianto di fegato per cirrosi in stadio avanzato può essere considerato un trattamento per l'ascite a causa di insufficienza epatica. Il trapianto di fegato comporta un processo molto complicato e prolungato, richiede un controllo molto stretto e la gestione da parte di specialisti di trapianto.