Medicina


Quali sono le complicanze per l'ascite?

Alcune complicazioni di ascite può essere correlata alla sua dimensione. L'accumulo di liquido può causare difficoltà respiratorie, comprimendo il diaframma e la formazione del versamento pleurico.

Le infezioni sono un altro grave complicanza di ascite. Nei pazienti con ascite associati a ipertensione portale, batteri dall'intestino può spontaneamente invadere il liquido peritoneale (ascite) e causare un'infezione. Questo si chiama peritonite batterica spontanea o SBP. Gli anticorpi sono rari in ascite e, quindi, la risposta immunitaria nel liquido ascitico è molto limitata. La diagnosi di SBP è fatta eseguendo una paracentesi e l'analisi del liquido per il numero di globuli bianchi o evidenza di crescita batterica.

sindrome epato-renale è una rara, ma grave e potenzialmente mortale (tassi di sopravvivenza media va dai 2 settimane a circa 3 mese) complicanza dell'ascite correlate alla cirrosi del fegato conduce ad insufficienza renale progressiva. L'esatto meccanismo di questa sindrome non è noto, ma può derivare da cambiamenti nei fluidi, compromissione del flusso sanguigno ai reni, l'abuso di diuretici, e la gestione di contrasti o di medicinali che possono essere dannosi per il rene.

Ascite può essere prevenuta?

La prevenzione di ascite coinvolge in gran parte prevenire i fattori di rischio delle condizioni sottostanti che portano a ascite.

Nei pazienti con malattia epatica avanzata e cirrosi di qualsiasi causa, evitare l'assunzione di alcol può ridurre notevolmente il rischio di formazione di ascite. Farmaci antinfiammatori non steroidei [ibuprofene (Advil, Motrin, ecc)] dovrebbe inoltre essere limitata nei pazienti con cirrosi in quanto possono diminuire il flusso di sangue ai reni, così, limitando l'escrezione di acqua e sale. Rispetto dei vincoli di sale nella dieta è anche un altro semplice misura preventiva per ridurre l'ascite.