Medicina


Quali sono i sintomi della malattia di Alzheimer?

L'insorgenza della malattia di Alzheimer è di solito graduale, ed è lentamente progressivo. Problemi di memoria che i familiari inizialmente respingere come “una parte normale di invecchiamento” sono in retrospettiva rilevato dalla famiglia di essere i primi stadi della malattia di Alzheimer. Quando la memoria e altri problemi con il pensiero comincia a incidere in modo coerente al livello abituale di funzionamento; le famiglie iniziano a sospettare che qualcosa di più “normale invecchiamento” è in corso.

Problemi di memoria, in particolare per i recenti avvenimenti (memoria a breve termine) sono comuni nelle prime fasi del decorso della malattia di Alzheimer. Per esempio, l'individuo può, in ripetute occasioni, dimenticare di spegnere un ferro da stiro o meno di ricordare che di farmaci della mattina sono state prese. Lievi cambiamenti di personalità, come meno spontaneità, apatia, e una tendenza a ritirarsi dalle interazioni sociali, possono verificarsi nelle prime fasi della malattia.

Col progredire della malattia, problemi nel pensiero astratto e in altre funzioni intellettuali sviluppare. La persona può cominciare ad avere problemi con i dati quando si lavora sulle bollette, con la comprensione ciò che viene letto, o di organizzare i lavori della giornata. Altri disturbi di comportamento e di apparenza può anche essere visto a questo punto, come agitazione, irritabilità, litigiosità, e una capacità in diminuzione di abbigliamento adeguato.

Più tardi nel corso del disturbo, gli individui affetti possono diventare confusi o disorientati su cosa mese o anno è, non essere in grado di descrivere con precisione dove vivono, o di non riuscire a nome di un luogo visitato. Alla fine, i pazienti possono vagare, non essere in grado di intrattenere una conversazione, irregolare di umore, non cooperativi, e perdere il controllo della vescica e dell'intestino. Negli stadi avanzati della malattia, le persone possono diventare totalmente incapace di prendersi cura di se stessi. La morte può quindi seguire, forse di polmonite o qualche altro problema che si verifica negli stati gravemente deteriorata della salute. Coloro che sviluppano la malattia più tardi nella vita il più delle volte muoiono a causa di altre malattie (come ad esempio la malattia di cuore) piuttosto che come una conseguenza della malattia di Alzheimer.