Medicina


Come è un aneurisma dell'aorta addominale diagnosticata clinicamente?

palpazione attenta o sentimento dell'addome da un medico può rivelare la pulsazione anormalmente ampia dell'aorta addominale. Questa è caratteristicamente sentita su entrambi i lati dell'aorta, che è sulla linea mediana del ventre. Si noti che anche aneurismi di grandi dimensioni può essere molto difficile da rilevare all'esame fisico nelle persone in sovrappeso. Aneurismi sul punto di rottura e che si stanno rapidamente ampliando, sono spesso di gara. Ascolto con uno stetoscopio potrebbe anche rivelare un soffio o un suono anomalo dalle turbolenze del sangue all'interno dell'aneurisma.

Quali esami di aiuto nella diagnosi di un aneurisma dell'aorta addominale?

In circa 90% dei casi, I raggi X dell'addome mostra depositi di calcio nella parete dell'aneurisma. Ma la radiografia dell'addome non può determinare la dimensione e la portata delle aneurisma. L'ecografia di solito dà un quadro chiaro delle dimensioni di un aneurisma. L'ecografia ha circa 98% la precisione della misurazione delle dimensioni dell'aneurisma, ed è sicura e non invasiva. Ma ecografia non si può definire con precisione l'entità del aneurisma ed è inadeguato per la pianificazione riparazione chirurgica.

La tomografia computerizzata dell'addome, è estremamente preciso nel determinare la dimensione e la portata degli aneurisma, e il suo rapporto con le arterie renali. Tuttavia, tomografia computerizzata utilizza dosi elevate di radiazioni e per la valutazione dei vasi sanguigni, richiede colorante per via endovenosa. Questo comporta alcuni rischi tra cui reazione allergica alla tintura e l'irritazione dei reni. Nei pazienti con malattie renali, il medico può considerare un MRA (risonanza magnetica angiografia), che è uno studio della aorta e le arterie altro utilizzando la risonanza magnetica. Sia la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica sono efficaci per la diagnosi. Un aortogram, dove colorante viene iniettato direttamente in aorta per valutare la sua anatomia, storicamente è stato il test diagnostico di scelta.