Medicina


Qual è il trattamento per le arnie?

L'obiettivo di trattare la maggior parte dei casi di orticaria comune è quello di alleviare i sintomi, mentre la condizione va via da sola. I trattamenti più comunemente usati sono gli antistaminici per via orale, che aiutano a contrastare gli effetti della istamina trapelato dai mastociti. Il principale effetto collaterale degli antistaminici è la sonnolenza.

Molti antistaminici sono disponibili senza ricetta medica, come la difenidramina (Benadryl.), preso in dosi di 25 milligrammi e clorfeniramina (Cloro-Trimeton), preso in una dose di 4 milligrammi. Questi possono essere presi fino a tre volte al giorno, ma perché questi farmaci possono provocare sonnolenza, spesso sono presi al momento di coricarsi. Coloro che li prendono dovrebbe essere particolarmente attenta e assicurarsi che siano perfettamente pronto prima di guidare o partecipare ad altre attività che richiedono concentrazione mentale.

Loratadina. (Claritin, 10 milligrams) è disponibile al banco e ha meno probabilità di causare sonnolenza. Inoltre approvato per l'uso over-the-counter è cetirizina (Zyrtemilligrammiigrams), che è leggermente sedativo. Alcuni antistaminici sono disponibili in combinazione con i farmaci preparati decongestionante (Claritin-D, Zyrtec-D). Il componente decongestionante non è necessaria nel trattamento dell'orticaria.

Gli antistaminici che richiedono una prescrizione comprendono hydroxyzine (Atarax, Vistaril) e ciproeptadina, entrambi i quali tendono a provocare sonnolenza. Prescrizione antistaminici che causano sedazione piccoli sono fexofenadina (Allegra) e levocetirizina (Xyzal). A volte i medici combinarli con altri tipi di antistaminici chiamati bloccanti H2, come la ranitidina (Zantac) e cimetidina (Tagamet.). Questo elenco non è esaustivo antistaminico. I medici individuare piani di trattamento per soddisfare specifici pazienti e li modificano a seconda della risposta clinica.

Steroidi per via orale (prednisone, [Medrol.]) può contribuire a gravi casi di alveari nel breve termine, ma la loro utilità è limitata dal fatto che molti casi di alveari che durano troppo a lungo per uso di steroidi deve essere continuata in modo sicuro. Altri trattamenti sono stati utilizzati per orticaria e, che includono il montelukast (Singulair), radiazioni ultraviolette, antibiotici, antifungini, agenti che sopprimono il sistema immunitario, e gli antidepressivi triciclici (amitriptilina. [Elavil, Endep.], nortriptilina. [Pamelor., Aventyl], Doxepin [Sinequan., Adapin]). Prove a sostegno della prestazione di tali trattamenti è scarsa. Nei casi ordinari, raramente sono necessari.

terapie topiche per alveari comprendono creme e lozioni che aiutano terminazioni nervose intorpidito e ridurre il prurito. Alcuni ingredienti che possono ottenere questo risultato sono la canfora, mentolo, difenidramina, e pramoxine. Molti di questi preparati per uso topico non necessitano di ricetta medica. Cortisone contenenti creme (steroidi), anche quelli forti che richiede una prescrizione, non sono molto utili nel controllo del prurito di alveari.

Conclusione

Per sapere esattamente che tipo di alveari che avete, o per saperne di più sulla ricerca di base immunitaria di alveari o su forme più rare di questa condizione, si deve consultare il medico. E 'importante, tuttavia, da tenere a mente che la maggior parte dei casi di questa malattia comune rappresentare orticaria ordinaria o orticaria fisica, che sono fastidiosi ma non gravi o allergie, e quasi sempre temporaneo.