Medicina


Come è C. colite difficile trattare?

Trattamento della C. colite difficile include:

* correzione della disidratazione e degli elettroliti (minerale) carenze,

* interrompere l'antibiotico che ha causato la colite, e

* utilizzo di antibiotici per sradicare la C. batterio difficile.

Nei pazienti con colite lieve, fermare l'antibiotico che ha causato l'infezione può essere sufficiente a causare la colite e la diarrea a placarsi. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, gli antibiotici sono necessari per sradicare la C. batteri difficile.

Gli antibiotici che sono efficaci contro C. difficile include metronidazole (Flagyl), e vancomicina (Vancocin). Questi due antibiotici sono solitamente assunte per via orale per 10 giorno. Entrambi gli antibiotici sono ugualmente efficaci. Con entrambi antibiotico, febbre di solito si risolve in uno o due giorni, e diarrea in tre o quattro giorni.

La scelta di quale antibiotico usare dipende dalla situazione del singolo paziente e le preferenze del medico curante. Alcuni medici prescrivono metronidazolo prima perché è molto più economico rispetto alla vancomicina. Vancomicina è riservato ai pazienti che non rispondono al metronidazolo, è allergico al metronidazolo, o di sviluppare effetti collaterali di metronidazolo. Altri medici prescriveranno vancomicina prima per la colite grave perché vancomicina può ottenere molto di più elevati livelli di antibiotico nel colon di metronidazolo (e livelli più elevati di antibiotici teoricamente sarebbe più efficace nell'uccidere i batteri).

Perché ci sono recidive di C. colite difficile?

Circa 20% dei pazienti trattati con successo possono sperimentare una ricaduta di C. Con recidiva di colite diarrea difficile, crampi addominali, e dolore addominale. Recidive si verificano in genere 3-10 giorni dopo la vancomicina o metronidazolo viene arrestato. Alcuni pazienti hanno un secondo o addirittura terzo dopo una ricaduta corsi complementari di antibiotici.

La spiegazione più probabile per la recidiva è che il C.difficile non è stato completamente sradicato dal corso iniziale di antibiotici. C. difficile nella sua forma attiva batterica viene ucciso da una metronidazolo o vancomicina, ma le spore sono resistenti a uccidere. Diversi giorni dopo l'arresto di antibiotici, le spore sopravvissute trasformare in attiva forme batteriche che si moltiplicano e producono tossine di nuovo.
Un altro motivo per la ricaduta è inadeguata produzione del corpo di anticorpi contro le tossine batteriche. Gli anticorpi sono proteine che il corpo produce per combattere batteri, virale, e le infezioni parassitarie, nonché di proteggere l'organismo dagli effetti nocivi delle tossine. Quindi, adulti che sono in grado di produrre anticorpi adeguate contro C. tossine difficile di solito non si sviluppano C. colite difficile. Alcuni adulti che non possono produrre questi anticorpi sono sensibili alle ricadute.