Medicina


Come viene diagnosticata afasia?

L'afasia è generalmente riconosciuto prima dal medico che cura la persona per il suo danno cerebrale. Spesso si tratta di un neurologo. Il medico esegue di solito le prove che richiedono la persona a seguire i comandi, rispondere alle domande, nome degli oggetti, e portare avanti una conversazione. Se il medico sospetta afasia, il paziente è spesso fatto riferimento ad una logopedista, che esegue un esame complessivo delle capacità comunicative della persona. L'esame comprende la capacità della persona di parlare, esprimere idee, converse socialmente, capire la lingua, leggere, e scrivere, nonché la capacità di deglutire e di utilizzare la comunicazione alternativa e polemico.