Medicina


Quali sono alcune delle complicanze di apnea del sonno?

Apnea ostruttiva del sonno (PARTE) può essere un fattore di rischio per lo sviluppo di altre condizioni mediche. Alta pressione sanguigna (ipertensione), insufficienza cardiaca, Disturbi del ritmo cardiaco, malattia cardiaca aterosclerotica, ipertensione polmonare, insulino-resistenza, e persino la morte sono alcune delle complicanze noto di non trattata apnea ostruttiva del sonno.
Alta pressione sanguigna

L'apnea notturna provoca pressione alta e problemi cardiaci. Cessazione della respirazione frequentemente durante la notte (ogni 1-4 verbale) può causare un aumento dello stress sul cuore. Come la saturazione di ossigeno nel sangue cala e l'apnea continua, il sistema nervoso simpatico (responsabile della “lotta o fuga” risposta del corpo) è attivato. Questa risposta lotta o fuga invia segnali nervosi alla costrizione dei vasi sanguigni (stringere) e al cuore a lavorare di più. Quando i vasi si restringono, più sangue viene inviato al cervello e ai muscoli. Tuttavia, questo aumenta la pressione sanguigna, che richiede il coraggio di lavorare di più per pompare il sangue attraverso i vasi di calibro più piccolo. Che, combinato con il segnale per il cuore a lavorare di più e l'ossigeno più bassa disponibile nel sangue da apnea, causa un aumento dello stress sul cuore per tutta la notte. Durante il sonno è di solito il tempo quando il cuore ha meno lavoro da fare e può “riposo.”

Tra i pazienti con apnea ostruttiva del sonno, che non ha la pressione alta, 45% si svilupperà la pressione alta, entro quattro anni. Se si esaminano i pazienti che hanno il sangue di difficile controllo della pressione, cioè, assumendo più di un farmaco per il controllo, 80% hanno apnea ostruttiva del sonno. Quando l'apnea ostruttiva del sonno è trattata la pressione sanguigna diminuisce.
Cuore complicazioni

Il rischio di insufficienza cardiaca congestizia aumenta da 2.3 tempi e il rischio di ictus 1.5 volte con apnea ostruttiva del sonno.

apnea ostruttiva del sonno può complicare il trattamento della fibrillazione atriale. La fibrillazione atriale è una condizione in cui la parte superiore del cuore (atrio) batte fuori di coordinamento con la parte inferiore (ventricolo). Il trattamento è di cardiovert il cuore (resettare l'atrio e le consenta di eseguire la sincronizzazione con il ventricolo). Dopo la cardioversione, 50% dei pazienti presenta una recidiva di fibrillazione atriale, ma i pazienti con apnea ostruttiva del sonno hanno un 80% ricorrenza.

Infine, apnea ostruttiva del sonno può aumentare il rischio di morte improvvisa. La morte improvvisa può uccidere non solo il paziente ma anche i loro cari, per esempio, se sono alla guida di un'auto in cui il decesso si verifica.